Monthly Archives: Marzo 2010

La polizia stupra…La questura deporta!

tratto da http://noinonsiamocomplici.noblogs.org Inizio agosto 2009: Joy, una ragazza nigeriana rinchiusa nel Centro di identificazione ed espulsione (Cie) di via Corelli a Milano, subisce un tentativo di stupro da parte dell’ispettore capo di polizia Vittorio Adesso. La sua determinazione e … Continue reading

Posted in OSSERVATORIO SULLA REPRESSIONE | Leave a comment

A 6 mesi dal varo del pacchetto sicurezza – Superpoteri e subumani

Superpoteri e subumani A sei mesi dall’entrata in vigore del pacchetto sicurezza, le ordinanze creative, ovvero i poteri speciali attribuiti ai sindaci e ai prefetti da Roberto Maroni, volti a salvaguardare l’incolumità pubblica e offrire maggiore sicurezza ai cittadini, continuano … Continue reading

Posted in OSSERVATORIO SULLA REPRESSIONE | Leave a comment

“Ormai è fatta!” di Horst Fantazzini

E’ sempre difficile parlare di un personaggio la cui esistenza, nel corso degli anni, è stata più volte discussa e approfondita, spesso non proprio in buona fede. Ormai è fatta, scritto da Horst Fantazzini e pubblicato dalla torinese Nautilus nel 2003 (anche se edito … Continue reading

Posted in INCHIOSTRO A PERDERE | Leave a comment

A 6 mesi dal varo del pacchetto sicurezza – Leggi contro l’umanità

Leggi contro l’umanità L’istituzione del diritto, che sia penale o no, condiziona la vita di ogni essere umano sulla terra e spesso costringe questo a subire pene o sanzioni, termini cari al mondo giuridico. Dell’exploit repressivo sono vittime i molteplici soggetti che, decidendo … Continue reading

Posted in OSSERVATORIO SULLA REPRESSIONE | Leave a comment

A 6 mesi dal varo del pacchetto sicurezza – Leoni da tastiera

Leoni da tastiera L’emendamento D’Alia al pacchetto sicurezza è stato abrogato in commissione ad aprile, ma il nuovo decreto Romani si sta facendo strada tra la burocrazia parlamentare. Ancora niente di certo dato il terreno accidentato in cui ci si … Continue reading

Posted in OSSERVATORIO SULLA REPRESSIONE | Leave a comment